Crea sito

Cagliari: come prima, più di prima, t’amerò’!

coreaografia“Come prima più di prima t’amerò”, così recitava lo striscione ritratto in questa stupenda foto  di repertorio, frase estratta da una famosissima canzone.

Un match delicato, una classifica che non sorride, una situazione di contorno che si incendia a ritmo costante: il Cagliari ha bisogno di noi come noi abbiamo bisogno delle sue vittorie, quindi quale miglior motivo per sostenere la squadra RossoBlu. Allo stadio c’è bisogno di colori, dicori, di unione, di un tripudio di affetto per incoraggiare al massimo i protagonisti della nostra squadra. Serve sostegno, calore e vicinanza, bisogna cogliere al volo l’appello di Capitan Conti, convinto del fatto che l’aiuto dei sostenitori RossoBlu sarà determinante per l’uscita da questo buio tunnel. Il bel gioco c’è, ed è sicuramente da Serie A e altrettanto certamente molte squadre possono anche invidiarlo, ma si sa il tifo dà una spinta in alto in più e ora più che mai serve.

Lo stadio dovrà essere gremito, ma non solo domenica, sempre! Si sa che il momento di crisi rende difficile il tutto esaurito in occasione di ogni gara casalinga, ma bisogna far sì che coloro che possono assistere ai match dei RossoBlu si facciano sentire per tutta la partita, per rappresentare anche chi, per vari motivi, non può essere presente.

Non è la prima volta che il Capitano esprime l’importanza di avere i suoi tifosi al seguito e sicuramente la vicenda stadio ha inciso notevolmente sull’umore dei giocatori, ma ora che possiamo essere una pedina fondamentale per condurre il Cagliari al porto sicuro, dobbiamo fare tutto ciò che possiamo: lasciamoci alle spalle tutto, le ingiustizie non finiranno mai, ma non per questo dobbiamo influire negativamente sullo stato d’animo dei giocatori. Invadiamo i social network dei nostri colori, della nostra bandiera, di “Forza Cagliari”, delle foto scattate con i nostri beniamini RossoBlu, facciamo sentire loro la nostra costante vicinanza, anche quella “virtuale”, non di minor valore. Se qualcuno fischia Ibarbo, stordiamoli con i nostri cori a suo favore, se qualcuno insulta la nostra maglia, mostriamo con immenso orgoglio la bellezza dei nostri colori, se qualcuno prova ad infangare il nome della nostra squadra, facciamo valere le nostre ragioni, pacificamente, senza cadere nel torto.

I tifosi fanno parte della squadra, sono il dodicesimo uomo e possiamo solamente andarne fieri! Con il nostro sostegno tornerà la magia che riesce a creare il Cagliari quando rinasce quellasintonia vitale tra squadra e tifosi, torneranno le vittorie, si allontanerà il periodo nero, che verrà colorato di Rosso e di Blu!

Il Cagliari ha bisogno di noi, come prima e più di prima, adesso e sempre, perchè le vittorie che ottiene sono anche per noi! 

“Ogni giorno, ogni istante, dolcemente ti dirò, come prima, più di prima t’amerò”

Una vera dichiarazione d’amore per il Cagliari.

Tags:, ,

I commenti sono chiusi.