Crea sito

“Caro Cagliari, un’altra stagione in Serie A ti aspetta!” del 22/05/13

logo-organigrammaCaro Cagliari,

sarai felice per la significativa Salvezza che sei riuscito ad assicurarti, e noi, fidati, lo siamo ancora più di te. Rivederti in Serie A per il decimo anno consecutivo sarà una forte emozione, una gioia, anche se sappiamo che la permanenza te la dovrai sudare, come sempre. E’ vero, tranquillo, lo so che non tutto dipende da te, ormai è più che palese la presenza di antagonisti che si celano dietro mentite spoglie, stai certo che sono consapevole del fatto che la posizione in classifica finale spesso non è quella che ti saresti meritato. Anche questa stagione è finita: ti sei lasciato alle spalle tutte le difficoltà per entrare leggero e concentrato in campo e sei riuscito a regalarti una grande soddisfazione, ma l’hai regalata anche al tuo Presidente, e ai tuoi tifosi, sempre più orgogliosi di te.

Cagliari caro, quante volte ho avuto paura che potessi lasciarti andare, quante volte ho pensato che, se avessero continuato a trattarti in quel modo, ponendoti di fronte al cammino solamente difficoltà, avresti potuto gettare la spugna e renderti arreso ai tuoi nemici, e chissà quanti altri l’hanno pensato, come me. Ma invece no, ci hai smentiti, hai rispolverato quell’orgoglio che ti caratterizza, quella dignità, quella correttezza, caratteristiche grazie alle quali potrai sempre continuare a camminare a testa alta, hai vinto, contro tutto e tutti, contro le ingiustizie che ti hanno riservato sul campo, e fuori da esso. Quante ne hai dovute sopportare, chissà cosa sarebbe stata in grado di fare un’altra squadra al posto tuo, magari sarebbe stata in grado come te di valicare gli ostacoli disposti lungo la strada, forse no, chissà… So solo che ti sei superato, sei stato un grande e te ne siamo grati, ma so anche che la salita non è finita, no…

Non abbassare la guardia, la vicenda Stadio non è ancora volta al termine. Speriamo tutti in una svolta, speriamo tutti di rivederti giocare in quel di Is Arenas, perché quell’impianto era un sogno per noi, e lo è ancora. Non perdere la concentrazione, questa è stata solamente la prima grande tappa di un viaggio che non sarà sicuramente semplice da percorrere. Armati di pazienza, e comincia ad entrare nell’ottica della prossima stagione, e ricorda, la chiave per superare tutto la trovi nel tuo cuore: orgoglio verso i tuoi colori, amore verso i tuoi tifosi e verso il gioco più bello del Mondo.

Sappiamo tutti che ce la farai, come sempre, e noi saremo sempre con te.

Presto saremo più vicini, me lo sento.

Tags:, , , ,

I commenti sono chiusi.